de  it
phone
+41 (0)91 828 10 68
 

Ente responsabile

La Fondazione Calanca delle Esploratrici (www.valcalanca.ch ) gestisce il progetto Archivio regionale Calanca e punto d’incontro. Questa fondazione dirige un centro di corsi e d’incontro a Cauco, impegnandosi con le sue attività per uno sviluppo economico, sociale ed ecologico della Val Calanca e promuovendo un turismo sostenibile.

La commissione dell’Archivio regionale Calanca, nominata dalla fondazione, promuove e sorveglia le attività dell’archivio.
Siedono in commissione le seguenti persone:
Anne-Marie Saxer-Steinlin, presidente della commissione ArC. Giurista, rappresentante della PSC (Fondazione Calanca Esploratrici), Gümligen
Sibyll Kindlimann, storica, direttrice dell’archivio economico del cantone Glarona, Schwanden
Beatrice Güller, maestra, rappresentante della FRACA (amici della Fondazione Calanca delle Esploratrici), Interlaken
Marie-Theres Krähenmann, maestra, rappresentante della PSC
Kathrin Meyer, maestra, Cauco
Wilma Bucher-Capriroli, maestra, Zurigo/Santa Domenica
Sabina Spinnler, già responsabile dell'ArC, Cauco

Responsabile dell’archivio: Maruska Federici-Schenardi, Santa Maria i.C.
Collaboratrice: Lucia Rigonalli, Cauco

L'ArC collabora con:

Museo Moesano, San Vittore
Archivio a Marca, Mesocco
Mediateca Roveredo
Pro Grigioni italiano, sezione moesana
Ente Turistico Regionale del Moesano
Arbeitsgemeinscaht Val Calanca
Ufficio per l'industria, arti e mestieri e lavoro GR, Programma Inserimento Moesano
Musei Grigioni (Socio)
Comune di Calanca
Itinerari culturtarali della Svizzera

Archivio regionale Calanca e Bottega Vecchia Posta - mail